Il finanziamento della Fondazione Theodora

La Fondazione Theodora presta costante attenzione alle proprie spese e applica una politica di trasparenza nell’utilizzo delle donazioni. I suoi conti sono presentati annualmente a PricewaterhouseCoopers SA (PwC).

La Fondazione Theodora rispetta rigorosi standard contabili e amministrativi. Le sue attività sono monitorate dall’Autorità federale di vigilanza sulle fondazioni (AVF) del Canton Vaud. Pur non essendo obbligata a farlo, la Fondazione Theodora ha optato per una revisione contabile di tipo «ordinario», che soddisfa i criteri di controllo più rigorosi, in particolare per quanto riguarda la gestione del rischio e le procedure interne.

Rapporto di attività della Fondazione Theodora

Fonti di finanziamento 2023

La Fondazione, che è stata riconosciuta come organizzazione senza scopo di lucro dal 1995, non cerca alcun sussidio statale e rinuncia al sostegno finanziario di ospedali e istituti specializzati.

Le risorse finanziarie sono le seguenti:

61 % Donazioni

18 % Aziende partner

13 % Eredità

8 % Azioni di solidarietà

2 % Altro

Utilizzo delle donazioni

Grazie al generoso sostegno dei nostri donatori privati e dei nostri partner, ogni anno migliaia di bambini vengono visitati dai dottor Sogni. Grazie per averci permesso di portare avanti la nostra missione.

Ripartizione di una donazione nel 2023:

L’80% viene attribuito alla missione della Fondazione, per le visite attuali e future dei dottor Sogni ai piccoli pazienti in Svizzera, nonché al programma «Svizzera-Solidarietà».

Il 13% è destinato alla raccolta di fondi e alla comunicazione.

Il 7% serve per sostenere le attività dei nostri programmi europei.

Rapporto Annuale 2022

Scoprite i fatti, le cifre e i punti salienti del 2022 nel nostro rapporto di attività. Un anno di sfide, ma anche e soprattutto un anno segnato da un magnifico slancio di solidarietà e da molti momenti di risate e gioia per i bambini.

Vedere il rapporto